Vannes, case a geometria variabile


2 pensieri riguardo “Vannes, case a geometria variabile

  • 15 Luglio 2019 in 16 h 09 min
    Permalink

    Salve, spero possa avere un tuo aiuto. Ho letto molte info da questo sito, utilissime. Sto cercando di organizzare un viaggio per lo più in Bretagna ma toccando un pò di Normandia per via dei voli per la mia famiglia: 2 adulti e 2 bambini 7+10 anni dal 31 agosto al 13 settembre. Devo dar modo ai ragazzi di non stare sempre in macchina, e sopratutto di vedere e fare cose di vario genere nei posti dove andremo, di vivere la natura non soltanto guardandola, ma anche vivendola con passeggiate, giri in bici o fare cose particolari, in modo che alla terza tappa non abbiano la sensazione che il tour sia monotono. I bambini sono assettati di novità e super interessati…… Arriveremo e partiremo da Beauvais e le uniche cose che dobbiamo rispettare sono:
    1 notte tra 31 oppure 1 oppure 2 sett a Mt. Saint Michele per via della marea
    1 notte, l’11 sett Disneyland x passare l’11 + 12 nel parco x finire sfiniti (almeno io ed il papà)
    Ho letto e riletto varie info e sembra non si possa saltare nulla. Ho quindi provato a lavorare su un itinerario di massima ma il risultato è che stiamo sempre in macchina, cambiamo htl tutte le notti (cose che in realtà dove possibile) e non sono certa che tutto quello che ho messo in programma sia fattibile per non fare tutto di corsa. Se potessi dare un’occhiata e dirmi cosa ne pensi e come cambieresti per migliorarlo (aggiungere tappe, cambiarle, includere cose divertenti e particolari per ragazzini sveglie) te ne sarei veramente grata

    Day 1 Beauvais/Giverny/Rouen/Caen – Notte a Caen
    Day 2 Caen/Bayeux/Arromanche/Omaha Beaches+ cimitero Colleville (09:00/18:00) – Notte a Caen
    Day 3 Caen/Mont St. Michel – Notte a Mt St. Michel
    Day 4 AM Mt. St. Michel + part x Cancale + St. Malo – Notte a St. Malo
    Day 5 St. Malo/Dinard/Fort La Latte/Abbey de Beauport/Paimpol – Notte a Paimpol
    Day 6 Paimpol/Plougrescant/Plumanach/Le conquette – Notte a La Conquette
    Day 7 ??????Cosa fare e dove dormire
    Day 8 Brest/Finisterre/Locronan – Notte a Locronan
    Day 9 Locronan/Point Du Raz/Carnac – Notte a Carnac
    Day 10 Carnac/Brocelandie/ e poi cos’altro vedere?????? sulla strada di ritorno verso Disneyland (per non fare tutta una tirata)? – notte dove??
    Day 11 Strada per Disneyland per arrivare in zona la sera. Dove fermarsi per visite interessanti?? Nt vicino Disneyland
    Day 12 Disneyland – giorno al parco – notte al parco Disney
    Day 13 Vicino apt – giorno al parco e poi a dormire vicino apt
    Day 14 Dept

    Ti ringrazio veramente tanto per tutto quello che potrai dirmi.
    Ciao
    Irene

    Risposta
    • 17 Luglio 2019 in 8 h 42 min
      Permalink

      Buongiorno Irene, il tuo programma è complesso per le distanze e perche siete una famiglia con figli. In genere il viaggio itinerante cambiando alloggio ogni notte, si presta a coppie o gruppi di adulti a cui non fanno paura le ore in auto e il fare e disfare le valigie ogni giorno.

      Nel tuo caso io proverei a organizzarmi diversamente: sceglierei 3 o 4 località in posizione strategica (meglio in località sul mare) dove soggiornare 3 o 4 giorni ognuna. Per esempio, arrivando dalla Normandia potresti trovare un alloggio a Saint Malo per 3 o 4 giorni in funzione alle cose che vorresti fare o vedere nella zona (a 1 ora max di auto). In questo modo sareste più flessibili e per esempio andare a fare il bagno alla piscina di mare di Saint Malo perché c’é il sole e visitare Dinan l’indomani. Andare a Fougères per il magnifico castello medioevale perché i ragazzi si sono entusiasmati alla storia medioevale di Dinan. Meno fai e disfa valige e anche il vantaggio di scegliere un gite (un alloggio intero) che sarebbe penso meglio per una famiglia di 4 persone rispetto a un albergo con 2 stanze da prendere e pagare ogni volta.

      Grosso modo io partirei con 4 basi una per ogni dipartimento. Una in zona Saint Malo, poi nelle cotes d’Armor magari sulla costa di granito rosa a Perros Guirec (Paimpol e Plougrescant sono vicine), poi nel Finistère (scegliere la base sarà più complesso o al nord o al sud del dipartimento) per esempio a Le Conquet per la strada dei fari ma anche una escursione a l’isola di Ouessant o la più bella spiaggia della Bretagna (la plage des blancs sablons) secondo il sottoscritto. Ultima tappa nel Morbihan per esempio Auray (Vannes, Carnac, Locmariaqueur e il grande menhir rotto, le grandi spiagge da surf sulla costa selvaggia di Quiberon ecc.

      In caso di cose da vedere che sono tra due basi, potresti prevedere una sosta durante uno spostamento. Per esempio Pont Aven per vedere il museo dei post impressionisti (che fa da sponda a Giverny) da vedere il giorno dello spostamento tra la base nel Finistère e quella del Morbihan.

      Ecco, prova a vedere come va in questo modo.
      Naturalmente i consigli si prendono se si vuole, le vacanze saranno bello in ogni caso è il bello delle vacanze.
      Fammi sapere come va, un saluto dalla Bretagna
      Stefano

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito è senza pubblicità e contiene dei biscotti (cookies) maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi