Vacanze d’inverno in Bretagna

Se una notte di inverno un viaggiatore arrivasse in Bretagna… Lo immagino sceso dal treno alla stazione di Brest guardando pensieroso il cielo plumbeo alla fine della giornata di luce verso le 4 del pomeriggio.
Siamo in novembre, l’inverno arriverà col solstizio, il 22 dicembre ma già ora le giornate sono corte e le ore di luce sono poche, se almeno ci fosse il sole si potrebbe godere di uno di quei tramonti strepitosi dalla punta di Saint Mathieu.
Detto questo, nonostante le condizioni meteorologiche “da lupi di mare”, anzi forse grazie alla condizioni meteo, ci si sente attirati dalla Bretagna d’inverno come se un oceano in tempesta col cielo nero, sia più vero dello stesso, piatto e calmo e blu d’estate.
Ecco una guida per le vacanze in Bretagna, in inverno (dopo la foto)


Clima invernale bretone
Il clima bretone anche in inverno si avvantaggia della corrente del golfo e per cui non fai mai molto freddo, almeno rispetto a Bergamo punto di riferimento del redattore. Le temperature girano intorno ai 5/ 10 gradi. La neve è eccezionale, almeno sulla costa. Bisogna però, stare attenti al rischio ghiaccio presente soprattutto sulle Côtes d’Armor, nelle strade interne e anche qualche volta sulla superstrada. Proprio al momento della redazione dell’articolo, il giornale locale di oggi, parla di una decina di incidenti dovuti al ghiaccio a Loudéac nelle Côtes d’Armor in centro Bretagna.
Le ore di luce vanno dalle 9 del mattino alle 5 del pomeriggio. Più o meno come in Italia mi direte voi, ma qui la differenza con l’estate è più sensibile quando ci si ricorda il sole che tramonta alle 10 di sera. Il rischio pioggia è più alto accompagnato dal vento. Insomma, fischia il vento e infuria la bufera, bisognerà essere prodi.


La costa, passeggiate, escursioni ecc
In inverno la costa atlantica è allo stesso posto che in estate. Il sentiero GR34 che corre tutta la costa della Bretagna, anche lui è sempre lì. Solo che le escursioni sono più complicate dalle condizioni climatiche e dalle poche ore di luce. In caso di tempesta il vento può essere forte, anche molto forte e le onde possono sorgere inaspettate e violente. In vacanza in inverno si eviteranno le escursioni lunghe e anche si eviterà in caso di mare grosso di avventurarsi troppo vicino al mare. Fatte le dovute raccomandazioni alla prudenza, i fotografi potranno trovare delle onde che in estate non si trovano quasi mai…

La spiaggia di Trégana, un 14 novembre alle ore 15 con la tempesta e il sole allo stesso tempo

Luoghi da vedere cose da fare in vacanza invernale
Cosa importante, la stagione turistica in Bretagna dura da maggio a settembre nel senso che fuori stagione per esempio, i fari non saranno visitabili, i campeggi chiusi e la maggior parte delle stazioni puramente turistico balnearie avranno il look da “fuori stagione” con molti dei ristoranti e bar magari chiusi. Detto questo le città e cittadine che hanno una vita a prescindere dal turismo, saranno vive e funzionali.
Ecco una lista di luoghi da vedere che funzionano anche in inverno: (lista non esaustiva)
Mont Saint Michel
il Monte funziona bene in inverno anzi, le grandi maree essendo più frequentemente in inverno, rendono il MSM insieme a Saint Malo un accoppiata perfetta in ogni momento dell’anno.
Saint Malo
La città corsara risplende in inverno in particolare nel periodo natalizio. I periodi di grandi maree attirano migliaia di visitatori che bravano le onde che si infrangono sulle mura della città

Dinan, Quimper, Vannes
Il trittico dei cavalieri della tavola rotonda, città che si somigliano con un centro storico caratteristico e viuzze con case colorate e mura a graticcio. Hanno la caratura per offrire anche in inverno ristoro, creperie, e negozi per lo shopping.

Mi sembra che sia Vannes, o forse Quimper…o forse Dinan

Ouessant, Sein e le altre isole.
Le isole abitate, sono raggiungibili tutto l’anno. Ouessant è presa d’assalto per il capodanno per festeggiare l’inizio dell’anno sotto il faro di Creac’h. In generale ci saranno meno orari in inverno e cosa importante, soprattutto per le isole del Finistère, esiste il rischio, debole ne convengo, di restare bloccati sull’isola per via del maltempo.

Illuminazioni e mercatino natalizio di Locronan e altri
Locronan è una perlina di paesino già bello per conto suo e nel periodo natalizio si veste di luci che gli danno un aspetto fatato. Quest’anno dal 7 dicembre al 5 gennaio.
Oltre a Locronan, moltissime città e cittadine si vestono di luci e aprono mercati natalizi. Citiamo quello di Rennes capitale della Bretagna con proiezioni e animazioni sulla piazza del comune.


Un pensiero riguardo “Vacanze d’inverno in Bretagna

  • 17 Novembre 2019 in 7 h 40 min
    Permalink

    Sembra che tu ci abbia letto nel pensiero! Saremo in Bretagna dal 23 dicembre per un Natale diverso alla ricerca di tutto quello che hai descritto.. Siamo vicini a Bergamo 🙂 a Lecco e Varese, e il richiamo della Bretagna, che abbiamo girato nell’estate 2017 in moto, è molto forte e ci fa’ compagnia!! Grazie per le informazioni

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito è senza pubblicità e contiene dei biscotti (cookies) maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi