Shopping a Guérande

Guérande, é una cittadina vicino a Nantes che, pour non essendo nella Bretagna odierna, é bretone storicamente e culturalmente. Basta guardarla per rendersene conto. Il suo centro storico medioevale é interamente racchiuso da possenti mura e quattro bastioni con porte massicce. La redazione di Finisterre c’é stata in una giornata di bel tempo e vi invita allo shopping (virtuale ne convengo). Virtuale su Finisterre ma Guérande merita di essere messa in un itinerario reale di vacanza in Bretagna soprattutto se si arriva a Nantes dall’Italia.

Buona passeggiata,

 

2 pensieri riguardo “Shopping a Guérande

  • 6 giugno 2017 in 14 h 53 min
    Permalink

    Carissimi della redazione. Stiamo leggendo con molto interesse il vostro sito e faremo tesoro delle tante info per il nostro prossimo viaggio in Bretagna; partiremo tra circa 10 giorni e stiamo quindi prendendo le decisioni finali. Io e Nadia siamo neo pensionati e viaggiamo in auto con la nostra bambian Iris, una cane Labrador di quattro anni.
    Vorremmo dunque porvi un paio di domande proprio a partire dall’argomento cane. In Bretagna amano i cani come nel resto della Francia?, le spiagge sono tutte vietate per loro o nelle zone meno affollate ci possono andare? A Mont St. Michel ce la possiamo portare? Iris odia le navette. Ci si può entrare facendo tutto il percorso a piedi?

    Seconda domanda: considerato che la parte sud della Bretagna, Morbihan ecc ci pare la più interessante, quale è a località consigliabile per soggiornare? Ovviamente non siamo tipi da discoteca, ma ci piace passeggiare anche alla sera, e magari bere qualcosa ascoltando un po di musica. Cosa ci consigliate?

    Due bis. Partendo dalla liguria, è meglio passare da Sete, Bordeaux o ci sono itinerari più riposanti?

    Molte grazie e complimenti per il vostro bel lavoro

    Ciao, Paolo, Nadia e Iris

    Risposta
    • 8 giugno 2017 in 11 h 40 min
      Permalink

      Buongiorno Paolo,
      Le spiagge sono in teoria vietate ai cani. In teoria vuol dire che ufficialmente i comuni emettono delle ordinanze di divieto oppure di accesso al mattino presto o al pomeriggio tardi e fuori stagione. E difficile rispondere esattamente, e anche i siti che propongono delle liste di spiagge accreditate non sono affidabili al 100% ho verificato personalmente. Per cui la sola possibilità sarebbe quella di informarsi volta per volta all’ufficio di turismo del paese che si visita.
      Poi in pratica vedo regolarmente cani sulle spiagge bretoni tenuti al guinzaglio ma anche liberi il più delle volte nelle spiagge meno affollate. Penso che con un po di buon senso si debba trovare un compromesso ma è bene sapere che ufficialmente la stragrande maggioranza delle spiagge è vietata ai cani.
      La navetta del Mont Saint Michel è effettivamente vietata ai cani ma potete tranquillamente arrivare al Monte dal parcheggio facendo i 3 km a piedi. Sarà anche l’occasione di sentirvi come dei pellegrini del medioevo. Si può entrare al Monte col cane ma non si può visitare l’abbazia (oppure uno visita l’abbazia e l’altro tiene il cane…). Esiste un canile al centro d’informazione turistica annesso al parcheggio dove si può lasciare il cane il tempo della visita con 8€ e una dichiarazione che il cane è in buona salute.
      La parte più interessante della Bretagna? Bella domanda, i gusti sono personali se si guarda il sondaggio sulle località imperdibili otteniamo: Finistère 5 Ile et Vilaine 3, Côtes d’Armor 2, Morbihan 2. A parte questo per il Morbihan io cercherei a Auray vicino al porto di Saint Goustan.
      2bis: Dalla Liguria google maps consiglia di traversare la Francia guardate un po’ qui:https://www.google.fr/maps/dir/Gênes,+Italie/Vannes/@45.9533432,-1.3997961,6z/data=!3m1!4b1!4m13!4m12!1m5!1m1!1s0x12d34152dcd49aad:0x236a84f11881620a!2m2!1d8.946256!2d44.4056499!1m5!1m1!1s0x48101e84c37de291:0xb9f358307b233d13!2m2!1d-2.760847!2d47.658236?hl=fr

      Risposta

Rispondi a Stefano Pecchi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *