Vacanze in Bretagna? Dodici luoghi imperdibili

 6° Locronan

Nota bene: alcuni dei commenti qui sotto si riferiscono alla versione precedente della pagina.

22 pensieri riguardo “Vacanze in Bretagna? Dodici luoghi imperdibili

  • 19 luglio 2017 in 12 h 03 min
    Permalink

    Caro Stefano anche noi stiamo organizzando un itinerario in Bretagna anticipato da 5 giorni a Parigi. Arriveremo in Bretagna l’8 agosto e quindi poi inizieremo il tour il 9 sino al 17 con partenza il 18, quindi 9 giorni pieni. Penso che il tuo itinerario di 12 giorni faccia al caso nostro, tanto non abbiamo intenzione di fare giornate di mare, semmai un pomeriggio. Inoltre tanto siamo lì vorremmo visita anche Mont Sain Michel. Puoi comunque darci dei consigli. Grazie mille. Simona.

    Risposta
  • 5 luglio 2017 in 9 h 22 min
    Permalink

    Questo sito è una bomba!
    Ho trovato molti spunti interessanti sui luoghi che vorrei visitare.

    Grazie!

    Risposta
  • 25 giugno 2017 in 13 h 29 min
    Permalink

    Ciao Stefano, sito fantastico, pieno di spunti per un giro in Bretagna.
    Ti vorrei chiedere però una informazione.
    Ad Agossto partiremo da Treviso in auto per 17 giorni di vacanza, siamo una famiglia con due bambini di 4 e 7aa.
    Siamo affascinati sia da Quiberon che da S. Malo ma non dobbiamo per forza vederle entrambe.
    Che itinerario mi consigli, contando che vorremmo fare 6/7 giorni itineranti e 6/7 giorni di mare (spiaggia)? I restanti sarebbero di viaggio..
    Grazie mille!!!
    Tiziano

    Risposta
    • 4 luglio 2017 in 9 h 36 min
      Permalink

      Ciao Tiziano,
      grazie per i complimenti. Un viaggio di 17 giorni! Di solito mi trovo a commentare progetti di viaggio in Bretagna e Normandia dove si cerca di vedere tutto in 4 giorni. Non vi preoccupate, avrete il tempo di visitare sia Saint Malo che Quiberon e altro. L’itinerario che vi consiglio è quello della pagina http://www.bretagna.com/organizzare-una-vacanza-in-bretagna-partendo-da-zero/ entrando nell’itinerario a Rennes e uscendo a Nantes. Nei trasferimenti A/R da Treviso avrete la possibilità di visitare qualche castello della Loira all’andata, e magari il parco del Futuroscope passando da Poitiers al ritorno (per esempio).

      Sulla base dell’itinerario di massima, io sceglierei delle basi da dove partire per i 6/7 giorni itineranti avendo l’accortezza di scegliere località marittime adatte per fare i 6/7 giorni di vita da spiaggia. Per esempio, Saint Malo nel dipartimento de l’Ile et Vilaine, Perros Guirec nelle Côtes d’Armor, Le Conquet e Concarneau nel Finistère e Quiberon nel Morbihan. Sono solo degli esempi, la scelta delle basi/vita da spiaggia spetta a voi, il viaggio è vostro, il sito serve a solo ad aiutarvi. Se volete potete riscrivere mettendo la lista delle località scelte come basi per un consiglio a posteriori. Ecco, un saluto dalla Bretagna.

      Risposta
  • 19 maggio 2017 in 14 h 17 min
    Permalink

    Ciao Stefano
    io e mio marito saremo in Normandia e Bretagna ad Agosto.
    Partiremo in auto da Milano il 5 agosto e la prima notte la passeremo a Digione. Sulla Normandia, abbiamo già fatto il programma, ma sulla Bretagna proprio non riusciamo ad organizzarci.
    Saremo a Mont Saint Michel il giorno 11 agosto, arrivando tardo pomeriggio e dormendo in una chambre d’hotes appena fuori.
    Poi… il buio 🙂
    Abbiamo dall’11 pomeriggio al 17 agosto mattina, puoi darci una mano? Le cose da vedere sono tantissime e non riusciamo ad orientarci!
    Grazie!!
    Paola

    Risposta
    • 19 maggio 2017 in 17 h 41 min
      Permalink

      Ciao Paola, peccato essere al buio proprio sotto gli occhi dell’arcangelo Michele. Il sito serve proprio a dare una mano a orientare e se vuoi una mano e dei consigli personalizzati, devi darmi qualche indicazione supplementare su gusti abitudini e aspettative. Aspetto tue notizie supplementari…

      Risposta
  • 17 maggio 2017 in 16 h 37 min
    Permalink

    Ciao Stefano,
    complimenti per il sito, disponibilità verso altri utenti e soprattuto per la passione che metti.
    Se possibile vorrei chiederti dei consigli.
    Il 13 Agosto 2017 partenza da Roma ore 7.00 atterro aereoporto di Bruxells 9.00, noleggio una macchina. Siamo 4 adulti. Stavo creando il seguente programma. Accetto qualche consiglio

    domenica 13 agosto 2017 Aereoporto – Roun Pernotto Rouen
    lunedì 14 agosto 2017 Rouen – Étretat Pernoto Honflauer
    martedì 15 agosto 2017 Étretat -Honfleur-DDY Pernotto Caen
    mercoledì 16 agosto 2017 Mont Sant Michel Cancanle Pernotto Zona
    giovedì 17 agosto 2017 San Malo-Dinan-Cap Frèhel Pernotto Zona
    venerdì 18 agosto 2017 Plougrescant, Perros Guirec, Trégastel e Ploumanach
    sabato 19 agosto 2017 Ritorno verso belgio Vitrè-Castello di Fougères (dinan?) pernotto???
    domenica 20 agosto 2017 Ritorno in Belgio Tappa di ritorno notte a lilla??
    lunedì 21 agosto 2017 Belgio
    martedì 22 agosto 2017 Olanda
    mercoledì 23 agosto 2017 Olanda
    giovedì 24 agosto 2017 Olanda
    venerdì 25 agosto 2017 Olanda
    sabato 26 agosto 2017 Belgio\Roma

    Cosa ne pensi.
    Grazie
    Ciao.

    Risposta
    • 27 maggio 2017 in 10 h 45 min
      Permalink

      Ciao Alessandro, grazie per i complimenti anche se stavolta non li merito visto il ritardo con il quale rispondo. Avevo visto il messaggio sul forum e non ho risposto subito perché sinceramente non sapevo cosa dire. E anche adesso dopo 10 giorni non so ancora cosa dire. Il tuo itinerario è ricco e interessante ma si svolge per l’80% fuori Bretagna. Questo sito si chiama “Un italiano in Bretagna”, mi verrebbe da fare una battuta: chiedi al “Un italiano in Normandia” e a “Un italiano in Olanda e Belgio”. Battute a parte, l’itinerario bretone va bene, per il resto ti invito a pubblicare il tuo messaggio al forum di viaggi di Tripadvisor, (https://www.tripadvisor.it/ShowForum-g187070-i12-France.html) dove ci sono persone appassionate e più competenti di me che potranno aiutarti.
      un saluto dalla Bretagna
      Stefano Pecchi

      Risposta
      • 6 luglio 2017 in 17 h 33 min
        Permalink

        Ho inserito più giorni prendendo spunto da altri tuoi commenti.
        Grazie ancora.
        CIao

        Risposta
  • 2 aprile 2017 in 22 h 00 min
    Permalink

    Ciao Stefano,innanzitutto,complimenti per il sito…né approfitto per avere un informazione:stiamo pianificando ,per il prox agosto,un viaggio in Bretagna e partiremo insieme al nostro cane,un bulldog inglese.Volevo chiederti:come sono visti i nostri amici a quattro zampe lì?sono ben accetti in ristoranti,hotel,castelli e quant altro?e come clima,cosa dobbiamo aspettarci.?…l importante che nn sia molto caldo(visti i cambiamenti climatici degl ultimi anni)….ti ringrazio anticipatamente!!!!

    Risposta
  • 13 marzo 2017 in 22 h 08 min
    Permalink

    Ciao Stefano.
    Complimenti per queste pagine: molto belle e affascinanti!
    Quest’estate ho in programma un giro di due settimane, partendo in macchina da Milano, con mia moglie ed i nostri due figli di 4 e 2 anni.
    Pensavo di fare questo giro (costruito anche vedendo il tuo sito!), con una sosta a metà strada in andata e ritorno:
    Prime 3 notti a Vannes, visitando Quiberon, Carnac e Josselin
    Successive due notti a Quimper, visitando Pointe du Raz, Pont-Aven e Concarneau
    Poi una notte a Le Conquet e una a Morlaix, passando da Crozon e Strada dei Fari
    Quindi due notti a Perrot Guirec per granito rosa e capesante, poi Capo Frehel e Forte La Latte
    Infine 3 notti a Dinan come base per Dinard, Saint Malo e Mont Saint Michel
    Che ne pensi? Ti pare un giro fattibile? Tieni conto che i nostri due figli sono piccoli ma già abbastanza abituati a viaggiare.
    Ci perdiamo qualcosa di imperdibile? Suggerisci qualche integrazione o sostituzione?
    Grazie mille per ogni eventuale suggerimento!!!
    Federico

    Risposta
    • 14 marzo 2017 in 10 h 17 min
      Permalink

      Ciao Federico.
      Grazie per i complimenti, fanno sempre piacere e servono da stimolo a continuare a scrivere.
      Il tuo progetto di viaggio con l’itinerario e le tappe che hai programmato è molto ben fatto, francamente non vedo cosa consigliarti di più o di diverso visto i giorni a disposizione.
      Ti metto a seguire qualche considerazione o consiglio alla rinfusa:
      L’itinerario è perfetto, per un primo viaggio con tutte le località imperdibili. Rovescio della medaglia, meglio prenotare il prima possibile non sarete soli in estate. Tieni conto anche che d’estate la maggior parte dei “gites” sono affittati a settimana.
      Insieme a Carnac metti in programma la visita al sito di Locmariaquer lì vicino.
      Guarda gli orari delle maree e i coefficienti in generale, e in particolare per la zona del Mont Saint Michel e Saint Malo. Al Monte ci sarà molta gente, i figli di 4 e 2 cammineranno in mezzo a una selva di gambe. Eventualmente si può andare al Mont Saint Michel la sera c’è meno gente e l’atmosfera è magica e l’abbazia è aperta dalle 19:30 a mezzanotte (domenica esclusa) dal 10/7 al 26/8 http://www.ot-montsaintmichel.com/index.htm
      Ecco, un saluto dalla Bretagna
      Stefano

      Risposta
  • 6 febbraio 2017 in 12 h 17 min
    Permalink

    Ciao! Ai primo di marzo (tra un mese quindi) avrò finalmente la fortuna di trascorrere una settimana in Bretagna. Utilizzerò il programma che hai suggerito a Cristina ma restando due giorni in più che cosa mi consigli? Grazie di cuore.
    PS Nella pagina non c’è la piantina con il chilometraggio come invece annunciato nel testo dell’articolo. L’hai pubblicata da qualche altra parte?

    Risposta
    • 6 febbraio 2017 in 14 h 29 min
      Permalink

      Ciao Marilisa bene per la settimana di vacanza.
      Premettendo che è difficile consigliare senza conoscere gusti e preferenze, sono andato a rivedere l’itinerario di Cristina, poi teniamo conto che saremo a marzo, e quindi ci saranno giornate un po’ più lunghe con la possibilità di andare sulla costa senza essere portati via dal vento (scherzo, ma mica tanto). Ecco un giro di una settimana puoi prendere o cambiare.
      1G arrivo all’aeroporto di Nantes, Fougères (castello), Mont Saint Michel (ultima entrata all’Abbazia 17:00 alta marea alle 21:00), Cancale pernottamento (ostriche)
      2G Saint Malo (alta marea sul Sillon 9-9:30), Dinan, Cap Fréhel, Paimpol aperitivo, cena e pernottamento in zona (capesante)
      3G Tréguier, Plougrescant, Perros Guirec, Trégastel e Ploumanach (la costa di granito rosa) pernottamento a Lannion per esempio o sulla strada verso Plouguerneau per guadagnare tempo per il giorno dopo)
      4G La strada dei fari nel Finistère nord tra il Phare de l’ile vierge e il Phare de Saint Mathieu (articolo dedicato in preparazione) pernottamento a Le Conquet
      5G Quimper, Locronan, la Pointe du Raz pernottamento in zona
      6G Concarneau, Pont Aven, Vannes, Auray (cena al porto di ST Goustan a Auray)
      7G Opzione A se vi piaciono le città: Nantes
      7G Opzione B Carnac megaliti, Locmariaquer, penisola di Quiberon, traferimento a Nantes compatibilmente con gli orari del volo.
      7G Opzione C se vi piaciono le città E i megaliti saltare un giorno precedente per esempio la strada dei fari se non vi piaciono i fari (…)

      La cartina io la vedo in fondo all’articolo sui luoghi imperdibili. Tieni conto che con Google Maps puoi farla facilmente tu e anche pre-caricare una zona e utilizzarla come gps con un telefonino senza usare i data.

      Se hai domande o considerazioni ulteriori,
      Un saluto dalla Bretagna,
      Stefano

      Risposta
      • 26 febbraio 2017 in 11 h 41 min
        Permalink

        Che dire?!? Non so veramente proprio come ringraziarti 🙂
        PS Riguardo le cartine, dopo aver formattato il notebook le vedo perfettamente …..

        Risposta
  • 9 febbraio 2015 in 18 h 59 min
    Permalink

    Ciao e complimenti vivissimi per il sito, molto, molto utile.
    Per i 25 anni di matrimonio, stiamo progettando un viaggio e vorremmo visitare la Bretagna… Mia moglie ama i castelli…..
    Avremo 10 giorni circa…
    Abbiamo tuttavia dei dubbi relativi al periodo (dal 7 al 16 agosto)…Vale la pena o c’è troppa gente? Meglio spostare ad inizio settembre?
    Altra cosa: parlo correntemente inglese, avendo vissuto negli USA, ma non conosco una parola di francese….Avremo problemi?
    La disponibilità delle persone del posto com’è?
    Ti ringrazio per l’eventuale tua risposta. Un saluto.
    Enrico.

    Risposta
    • 10 febbraio 2015 in 9 h 51 min
      Permalink

      Ciao Enrico, grazie per i complimenti, che ricambio (25 anni di matrimonio!).
      In agosto va bene, in effetti c’é più gente che in settembre ma anche più iniziative, feste mostre ecc. Poi é tutto relativo: dipende dove andate le grandi località turistiche (saint malo, mont saint michel Dinan ecc) saranno più piene ma le altre saranno comunque abbordabili. Mi ricordo che il nonno di mia moglie diceva che non se ne poteva più di tutti ‘sti turisti perché c’erano tre auto in fila all’unico semaforo del paese in agosto. Ma se preferite stare più da soli anche in settembre va bene anzi i prezzi saranno più bassi e gli alberghi più disponibili.
      Il clima in Bretagna é variabile di solito, ma é tutto relativo mi sembra che alla fine di agosto dal 20 in poi ci sia un peggioramento per 10 giorni e poi in settembre si rimette al bello ma più fresco.
      In inglese andra bene per gli alberghi, se volete affittare presso l’abitante o comprare il pane in panetteria, bisognerà aiutarsi con le mani. I bretoni sono in genere disponibili e gentili. I castelli: ti consiglio di mettere nel tuo itinerario il Castello di Josselin, Il castello di Fougères, (nel sito ci sono gli articoli). Guarda anche il sito del Dominio della Bretesche se vuoi esagerare e dormire davanti al castello omonimo.
      Se ci sono altre domande noi siamo quì, sennò buone vacanze facci sapere come é andata. Un saluto dalla Bretagna,

      Risposta
      • 10 febbraio 2015 in 11 h 24 min
        Permalink

        Grazie Stefano, gentilissimo!
        Temiamo solo la “ressa”, avendo vissuto esperienze di vacanze in posti turistici ad agosto, lottando per un posto a tavola, ore passate in coda ai musei, castelli, ecc…spiagge senza 1 metro quadro libero, ecc…Ci spiacerebbe accadesse la stessa cosa in Bretagna…Se dici che comunque di solito resta godibile anche ad Agosto, fissiamo….Penso arriveremo a Parigi (voli diretti a Nantes da Roma non ci sono o sono comunque scomodi…) ed affitteremo un’auto, per poi ripartire da Parigi. Ora dobbiamo fissare le tappe e gli hotel….Prenderemo il tuo sito come riferimento….Grazie 1000! Magari ti disturbo ma solo se necessario…. Grazie ancora. A presto. Enrico.

        Risposta
  • 4 gennaio 2015 in 22 h 36 min
    Permalink

    Stefano buonasera, sono le 21:58 del 04.01.15 e stavo leggendo i tuoi bellissimi e utilissimi articoli: nel 2013 ho fatto una vacanza in Normandia- Bretagna e da allora quando posso ritorno. Avendo un camper ho la possibilità di muovermi e visitare tanto: Le Havre e le spiagge del DDay, Honfleur, Fecamp, Etretat, Lyon la Foret, Gisors, Chartres, Rouen, Evreux, Lisieux, Caen, Avranches, Mont Saint Michel, Dinan, Dinard, Trouville, Deauville, Cabourg e Saint Malo. E qui mi sono ammalata di bretonite acuta tanto da tornarvici lo scorso mese di agosto per 20 giorni. Quest’anno torneremo a St Malo, ma prima verremo in Finistere. Con una settimana di tempo cosa mi consigli di visitare? Tutto? Poco? Ti ringrazio se avrai la pazienza di rispondermi, ma sopratutto per avermi letta!!! Ed io in novembre ci abiterei in Bretagna, forse proprio per il clima!!!!

    Risposta
    • 7 gennaio 2015 in 8 h 51 min
      Permalink

      Ciao Michela grazie per i complimenti sugli articoli. Pare che la Bretagna sia un paradiso per i camperisti: strade larghe, parcheggi e paesaggi da ammirare sulle strade secondarie. Per una settimana nel Finistere sicuramente Quimper e la penisola di Crozon, la cittadella di Concarneau, Pont Aven, poi anche Roscoff e la regione dei “calvaires”. Se volete fare un salto vicino a casa mia, la punta della punta a Le Conquet e la pointe de Saint Mathieu dove il significato di Finis Terre prende tutto il suo senso. Sto preparando un articolo sulla penisola di Crozon quando sarà publicato metterò un annuncio sulla pagina facebook https://www.facebook.com/bretagnacom
      Fatemi sapere, un saluto dalla Bretagna

      Risposta
  • 9 dicembre 2014 in 12 h 47 min
    Permalink

    Ciao complimenti, bel sito, molto utile soprattutto per noi italiani. Non dirmi sfacciata, ti scrivo per chiederti un consiglio e spero molto riuscirai a rispondermi.
    Sarò in Francia dal 04/01/15 (Venezia-Nantes arrivo h 11 e partenza 08/01 (Nantes-Venezia partenza h. 9), quindi solo 4 giorni pieni. Prenoteremo un’auto all’aeroporto.
    Ho molti dubbi sull’itinerario, vorrei vedere TUTTO, ma considerata la stagione e la brevità del tempo a disposizione dovrò accontentarmi.
    Ho abbozzato questo tour, secondo te è fattibile? Forse dovrei eliminare la tappa Perroc-Guirec e tagliare dopo Cap Frehel verso Locronan?
    1 giorno:
    Nantes – Fougeres (visita castello) – M Saint Michel (visita) – pernottamento Dinan
    2 giorno:
    Dinan – Cancale – S. Malo – Dinard – Cap Frehel – pernottamento Perroc-Guirec
    3° giorno:
    Perroc-Guirec, Guimiliau – Locronan – P. du Raz – Penmarch – Quimper – pernottamento Concarneau
    4° giorno –
    Concarneau – Pont Aven – Carnac – Vannes – Nantes visita e pernottamento

    Secondo te è fattibile. Sicuramente pioverà, ma c’è la possibilità di trovare neve? Ti ringrazio anticipatamente se qualsiasi suggerimento potrai darmi.
    Cari saluti e Buon Natale.

    S

    3° g

    Risposta
    • 10 dicembre 2014 in 10 h 03 min
      Permalink

      Ciao Cristina, grazie per i complimenti. E difficile dare consigli personalizzati. A prima vista il tuo programma sempbra in effetti molto ambizioso. Alcune considerazioni: i primo giorno, arrivo alle 11 attesa dei bagagli e auto, uscite dall’aeroporto alle 12 come minimo. Per arrivare a Fougères ci vogliono 2 ore di auto. Il castello è chiuso purtroppo in gennaio (ho appena controllato). Quindi solo visita dall’esterno forse é meglio andare direttamente al Mont Saint Michel e Dinan. Il secondo giorno Dinan stupenda, Cancale anche, ma visto il programma potreste saltarla a meno che non siate appassionati di ostriche e che vogliate andare a mangiare nel ristorante piu conclamato della Bretagna. Cap Frehel grandioso ma di giorno e con un po’ di visibilità, se piove e se arrivate alle 18H00, visto il programma, non vedrete niente. Il terzo giorno Guimiliau immagino per visitare l’enclos paroissial, potete saltarlo salvo interessi particolari, e andare direttamente a Locronan e alla P du Raz (stesso discorso fatto per il Cap frehel). Il 4 giorno Pont Aven il museo degli impressionisti é chiuso per lavori riaprirà nel 2015, la cittadina merita sicuramente una visita ma forse non farete in tempo a vedere il resto quindi a voi di scegliere se preferite boutiques di pittori e i biscotti di Pont Aven oppure dgli allineamenti di menhir a Carnac. Secondo me sarebbe meglio ridurre il programma a 2/3 tappe al giorno. 1°G Nantes, Mont Saint Michel (visita all’abbazia), Dinan. 2°G Cap Frehel (di mattino o al tramonto in funzione della meteo del giorno), Saint Malo, Dinard, Perros Guirec. 3°G (mattino) La costa di granito rosa (Perros, Ploumanac’h Tregastel), pomeriggio Quimper, La P.du Raz (se non é troppo tardi), Concarneau. 4°G Visita città vecchia di Concarneau, Pranzo a Pont aven o Carnac, Vannes e/o Nantes.
      Fatemi sapere se fate un racconto del viaggio lo possiamo mettere sul sito. Buone vacanze, un saluto dalla Bretagna.

      Pioverà? Non é detto potrebbe esserci bel tempo e 7°c o umido piovoso e 15°c, la neve é rara in Bretagna portatevi giacche a vento con cappuccio se le avete, gli ombrelli servono a poco.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close